Comune di Pieve Santo Stefano
Valtiberina

Notizie di Pieve Santo Stefano

CONTO ALLA ROVESCIA PER LA XIX EDIZIONE DELLA SAGRA DEL PRUGNOLO

Pieve Santo Stefano si prepara ad accogliere gli amanti di gastronomia locale e tradizioni. Da venerdì 26 a domenica 28 maggio il borgo valtiberino ospiterà infatti la XIX Edizione della Sagra del Prugnolo, una tre giorni dedicata al pregiato fungo primaverile che ogni anno trasforma Pieve in centro di aggregazione per l’intera vallata e luogo di richiamo per tutto il Centro Italia.

Durante l’evento Pieve avrà l’opportunità di raccontarsi. La sagra sarà infatti occasione per celebrare il prelibato frutto del bosco da cui la stessa prende il nome, altrove poco conosciuto, e gli altri prodotti della cucina locale come il tortello di patate alla lastra e i ravioli fritti, entrambi da sempre presenti sulla tavola delle feste paesane.

Durante i tre giorni di festa i più giovani potranno riscoprire antiche pratiche come la produzione del “cacio” mentre i forestieri avranno la possibilità di avventurarsi lungo i sentieri del territorio partecipando all’eco-camminata o alla ciclo-girata in programma per la mattina di domenica.

Chi ama perdersi tra le piccole vie di paese potrà farlo passeggiando tra i banchi alimentari e artigiani allestiti per l’occasione mentre a chi ama far festa basterà trattenersi fino a sera con le band che animeranno la piazza principale.

Numerosi infine gli eventi collaterali organizzati nel corso del fine settimana dalle associazioni pievane, anima del paese e spalla fondamentale della Pro Loco per la buona riuscita della manifestazione.
Pieve vi aspetta.

Continua

PIEVE CLASSICA 2023 - CONCERTO DELLA BANDA PROVINCIALE GIOVANILE DI AREZZO

Domenica 7 Maggio alle ore 21.15 al Teatro Comunale di Pieve Santo Stefano, nell'ambito della stagione musicale di Pieve Classica edizione 2023 vi sarà uno degli eventi più significativi e attesi: il concerto della Banda Provinciale Giovanile della provincia di Arezzo, diretta dal Maestro Orio Odori sotto l'egida della sezione Provinciale della ANBIMA (associazione nazionale delle bande italiane) e del suo presidente Provinciale Nicola Gargareschi.
Al termine del concerto la Banda Provinciale Giovanile verrà omaggiata del premio "Lamberto Aloigi Luzzi", che Pieve Classica per il terzo anno assegna ai partecipanti più giovani della stagione.
Il premio sarà consegnato dal Sindaco di Pieve Santo Stefano Claudio Marcelli al termine del concerto.
Questo riconoscimento è intitolato alla memoria di un personaggio biturgense purtroppo scomparso circa 4 anni fa, appassionato della musica e soprattutto dell'avvicinamento dei giovani alla cultura musicale. Ha collaborato fattivamente con gli organizzatori di Pieve Classica sin dalla prima edizione ed è stato una colonna insostituibile della rassegna.
Con questo premio gli organizzatori del Coro Altotiberino con la sua Presidentessa Caterina Seri intendono sottolineare l'importanza della cultura musicale per i giovani e premiarli ogni anno per il loro impegno e dedizione.

Continua

PIEVESTATE PARTE A PRIMAVERA

La bella stagione 2023 si preannuncia piena di eventi e manifestazioni su tutta la penisola. Pieve Santo Stefano non fa eccezione ed anzi parte subito con due mesi da ricordare: dal 3 al 7 Maggio la mostra - concorso di LIBRI FATTI A MANO, giunta ormai alla 14ma edizione, che coinvolge un numero di visitatori ogni anno più elevato, proseguono poi le stagioni musicali di PIEVE CLASSICA che domenica 7 Maggio presenterà il concerto della Banda giovanile della Provincia di Arezzo, e teatrali con la rassegna METAMORFOSI, che il 4 Maggio, con "Laboratori Permanenti" metterà in scena l'opera "il mio bacio era un melograno".

Ma anche lo sport sarà ben rappresentato: ritorna infatti la grande gara podistica "CORRIDONANDO" sabato 6 Maggio, organizzata dalla locale sezione dei donatori di sangue FRATRES dopo lo stop dovuto alla pandemia, senza tralasciare, la cronoscalata dello Spino valida per il CIVS, campionato italiano di velocità in salita per moto, che si svolgerà nel fine settimana del 20 e 21 Maggio, con il paese che si trasformerà in un grande paddock con l'atmosfera che sarà quella dei grandi eventi motoristici.
Il fine settimana successivo 26, 27 e 28 Maggio sarà il momento di uno degli eventi pievani più attesi dell'anno, con la XIX Sagra del Prugnolo, organizzata dalla Proloco di Pieve Santo Stefano. Un evento che ritornerà nelle dimensioni organizzative degli anni precovid e che già si annuncia come una grande kermesse con tantissime iniziative nei tre giorni, culinarie ma non solo.
Giugno non sarà da meno, con la serata del 3 Giugno dedicata al FESTIVAL DEI CAMMINI DI FRANCESCO, che Progetto Valtiberina organizza in modalità itinerante e che toccherà Pieve Santo Stefano con un grande evento teatrale in piazza Pellegrini Sabato 3 Giugno con Ilaria Capua e Antonella Attili, preceduto nel pomeriggio da un incontro con Giorgio Vaccari, presidente di "Rondine, città della pace".
Il 4 Giugno la confraternita della Misericordia di Pieve effettuerà l'ascesa al sacro Monte della Verna con partenza la mattina alle sette, mentre il 7 Giugno vedremo all'opera la scuola di musica della filarmonica Brazzini, con i propri giovani sugli scudi la sera alle 21 nella piazzetta delle Logge del Grano.
Si passa al 10 Giugno con un grande evento rievocativo della figura dello Statista Amintore Fanfani, come noto originario di Pieve Santo Stefano. La giornata si dipanerà prima in un torneo di calcio che rievocherà la "Coppa Fanfani", torneo che dalla fine degli anni 50 e fino agli anni 80 animava tutta l'Estate pievana. Un torneo con 8 squadre che si svolgerà in un'unica giornata con selezioni che rappresenteranno fra l'altro Pieve Santo Stefano, Sansepolcro, Arezzo, Badia Tedalda, Subbiano, Paludi (CS) (città natale della madre di Fanfani). Nel tardo pomeriggio si terrà un momento rievocativo sulla figura di Fanfani, con grandi ospiti preannunciati ed al termine un rinfresco offerto agli ospiti ed organizzato dal Comune di Pieve, dall'Istituto Omnicomprensivo Fanfani di PIeve e dalla Proloco locale.
E, fra altri eventi importanti, che vedranno ad esempio l'Eremo di Cerbaiolo al centro, ma anche un grande saggio di danza domenica 18 Giugno due giorni prima, il 16 Giugno, si terrà un grande evento musicale previsto dal cartellone di PIeve Classica: "LA BUONA NOVELLA", tratto dal famoso LP di Fabrizio De Andrè che vedrà sul palco assieme alla FIlarmonica Brazzini ed al Coro Altotiberino l'attore, cantante, artista a tutto tondo David Riondino con la sorella Chiara, assieme a grandi musicisti fra cui Fabio Battistelli, famoso clarinettista tifernate.
Insomma un anticipo d'Estate di grande livello con tutte le associazioni pievane impegnate ad offrire ai visitatori il meglio, e tutto questo in attesa di un Luglio ed un Agosto che non saranno da meno, con tantissime conferme e tantissime sorprese.

Continua